Tutte le notizie di: | archivio
Articolo n° 16928 del 25 Ottobre 2007 delle ore 17:21

Savona, in Prefettura la firma del protocollo anti-usura

[thumb:2559:r]Savona. Venerdì 26 ottobre, alle 9 e 30, presso la Prefettura di Savona verrà siglato il protocollo d’intesa per la prevenzione all’usura e per il sostegno alle vittime del racket e dell’estorsione. La firma è il risultato dell’accordo quadro a livello nazionale firmato lo scorso 31 luglio dal Ministro dell’Interno Giuliano Amato e dal Governatore della Banca d’Italia Mario Draghi. Alla riunione di domani, presieduta dal Prefetto Nicoletta Frediani, parteciperanno i rappresentanti degli istituti di credito della Provincia che hanno aderito all’iniziativa, il Direttore della filiale savonese della Banca d’Italia, rappresentanti dell’ABI della Regione Liguria, della Confidi e delle Fondazioni Antiusura operanti sul territorio provinciale, dell’Unione Industriali, della Confesercenti, della Confartigianato, dell’Associazione Piccole e Medie Imprese, della CIA e dell’Adiconsum.
Obiettivo del protocollo d’intesa è potenziare il rapporto tra banche, fondazioni antiracket, Confidi e associazioni di categoria per una maggiore operatività delle risorse del Fondo Antiusura previsti dall’art. 15 della Legge 108/1996 a sostegno delle piccole e medie imprese e delle famiglie in difficoltà. Nel corso della presentazione del protocollo, verranno illustrate le azioni intraprese dalla Prefettura per il coordinamento delle iniziative antiracket e antiusura.


» Redazione

I commenti sono disabilitati.

CERCAarticoli