Tutte le notizie di: | archivio
Articolo n° 17022 del 28 Ottobre 2007 delle ore 11:55

Esordio vincente per Savona Volley, Riviera e Sabazia

Savona. La serie C maschile parla savonese. Non è facile pronosticare l’erede dell’Alassio Volleyball dopo una sola giornata in un campionato lungo 22 turni, ma ci sono forti indizi che parlano a favore del Riviera. Inoltre anche il Savona si candida ad un ruolo da protagonista, con Sabazia ed Albisola in grado di dar fastidio a molti. La 1° giornata ha visto il Riviera liquidare in tre parziali il Val di Magra con una prova convincente in ogni fondamentale. Tre set sono bastati anche al Savona del tecnico Luciano Mondelli, capace di imporsi in trasferta sull’Albaro.
Il turno di esordio proponeva il derby tra l’Albisola di Stefano Parodi e la Sabazia di Valerio Cotto. Il successo è andato ai vadesi, grazie alla maggiore esperienza di alcuni elementi nelle fasi di gioco decisive. Per la Sabazia, salita di categoria tramite il mercato estivo dei diritti sportivi, si preannuncia una stagione ricca di soddisfazioni.
La metà degli incontri si è risolta in 3 set, l’altra metà ha visto la disputa del tie-break. I risultati:
Comark Rivarolo – Arma Taggia 3 – 2
Albisola Pallavolo – Sabazia Ecosavona 2 – 3
Futura Avis Techne – Olympia Voltri 3 – 0
Cariparma Imperia – Villaggio Volley 2 – 3
Volley Riviera – Val di Magra 3 – 0
Finanza & Futuro Albaro – Savona Volley 0 – 3
La prima classifica della stagione:
1° Savona Volley 3
1° Volley Riviera 3
1° Futura Avis Techne 3
4° Villaggio Volley 2
4° Sabazia Ecosavona 2
4° Comark Rivarolo 2
7° Arma Taggia 1
7° Albisola Pallavolo 1
7° Cariparma Imperia 1
10° Olympia Voltri 0
10° Val di Magra 0
10° Finanza & Futuro Albaro 0
Il campionato torna giovedì 1 novembre. Alle 18,00 l’Albisola sarà ospite dell’Olympia Voltri; alle 21,00 si giocheranno Sabazia – Villaggio, Savona – Rivarolo e Arma Taggia – Riviera: per le savonesi ci sarà la possibilità di bissare il successo iniziale per allungare in vetta.


» Christian Galfrè

I commenti sono disabilitati.

CERCAarticoli