Tutte le notizie di: | archivio
Articolo n° 17026 del 28 Ottobre 2007 delle ore 20:09

In Eccellenza conferme per Andora e Loanesi

[thumb:1076:r]Andora. Probabilmente questo campionato di Eccellenza non verrà ricordato per partite ricche di segnature e attacchi stratosferici. Nel 7° turno sono state messe a segno solo 12 marcature e ben 5 incontri sono terminati 1 a 0. E l’1 a 0 è stato il risultato con cui si sono concluse le partite di Loanesi e Andora. 1 a 0 in favore della due savonesi, che ripetono quindi i successi di 7 giorni fa e si allontanano ancor di più dalle zone pericolose della graduatoria vincendo la loro 3° partita. La Loanesi, pur priva ancora di alcuni elementi, sta trovando un gioco sempre più convincente. Oggi ha regalato una bella soddisfazione ai propri tifosi vincendo sul terreno della Sampierdarenese: ha deciso un calcio di rigore trasformato da Bocchi. Una rete di M. Galleano ha spinto al successo l’Andora sulla Corniglianese giunta al Gaetano Scirea rinforzata da nuovi innesti che però non sono bastati. Poco dopo il goal lo stesso Galleano è stato costretto ad uscire per un infortunio. Nicola Rossi ha schierato Bonavia, Garassino, Carofiglio, Mambrin, R. Gagliolo, Basso, Galleano, Scaglione, Rossi, Gandossi, Grande; sono subentrati Intili, Pertosa e Serrami.
La 7° giornata ha segnato un’importante svolta al vertice. Mentre quasi tutti si aspettavano la fuga della Virtus Entella, ecco che è il Rivasamba a portarsi a + 2. I levantini sono l’unica formazione che trova facilmente la via del goal (16 fin qui realizzati, di cui 6 da Giacobbe) e subiscono anche poco (5 reti al passivo, solo la Virtus ha fatto meglio con 2). La segnatura di Cella ha abbattuto la resistenza del Busalla, mentre la Virtus Entella non è riuscita a violare la porta del Bogliasco e, per la seconda volta, è stata fermata sul pareggio.
Battendo di misura il Valdivara con goal di Martin, il Pontedecimo Polis vince la 4° partita e si ripropone al 3° posto, a meno 5 dalla vetta. Successo numero 4 anche per il Borgorosso: una doppietta di F. Monaco e una rete di Rondinelli hanno piegato il San Cipriano. Dopo un avvio traumatico la Bolzanetese è in grossa ascesa. Il sigillo di Orecchia ha deciso la partita con la Culmvpolis, squadra che fatica a trovare l’assetto migliore.
Infine la partita con più reti, quella che ha segnato il primo pareggio della Sammargheritese. Un 2 a 2 siglato da una doppietta del solito Florio (una su rigore) per gli arancioni e dalle marcature di Venuti e Pantisano per la Caperanese.
I risultati del 7° turno:
Andora – Corniglianese 1 – 0
Bolzanetese Virtus – Culmvpolis 1 – 0
Borgorosso Arenzano – San Cipriano 3 – 0
Pontedecimo Polis – Valdivara 1 – 0
Rivasamba – Busalla 1 – 0
Sammargheritese – Caperanese 2 – 2
Sampierdarenese – Loanesi San Francesco 0 – 1
Virtus Entella – Bogliasco 0 – 0
Quasi immutato il fondo della classifica, dove solo la Bolzanetese ha raccolto i 3 punti:
1° Rivasamba 19
2° Virtus Entella 17
3° Pontedecimo Polis 14
4° Sammargheritese 13
4° Borgorosso Arenzano 13
6° Busalla 11
6° Bogliasco 11
6° Andora 11
9° Loanesi San Francesco 10
10° Bolzanetese Virtus 8
11° Caperanese 6
12° Culmvpolis 5
12° Sampierdarenese 5
14° San Cipriano 4
15° Corniglianese 3
15° Valdivara 3


» Christian Galfrè

I commenti sono disabilitati.

CERCAarticoli