Tutte le notizie di: | archivio
Articolo n° 17111 del 30 Ottobre 2007 delle ore 17:57

Alassio, rissa tra albanesi al porto: domani la decisione sulle misure cautelari

Alassio. Sono stati interrogati questa mattina i sei albanesi che si sono resi protagonisti della rissa furibonda nel porto di Alassio nella notte tra sabato e domenica. Il giudice si è riservato di decidere domattina sulle misure cautelari da disporre nei confronti di cinque degli arrestati, accusati di lesioni gravi, rissa aggravata e porto di oggetti atti a offendere. Il diciassettenne B.R., residente ad Ortovero, l’unico minorenne coinvolto nella lite, è stato scarcerato. Nel parapiglia, scoppiato per il mancato ingresso in discoteca, si sono fronteggiati Ervist Alushi, 23 anni, residente ad Albenga; Altin Hasanpapaj, 25 anni, residente a Loano; Julian Selfo, 26 anni, residente a Garlenda; Ramiz Hasanpapaj, 23 anni, residente a Loano; e Jetmir Disha, 19 anni, residente a Ranzo (Imperia). Nella rissa sono stati utilizzati cacciaviti, coltelli e mazzette da muratore. Il ferito più grave è stato Ramiz Hasanpapaj, attualmente ricoverato all’ospedale San Martino di Genova, dove è piantonato: raggiunto da alcuni fendenti, ha riportato la perforazione di un polmone. Le sue condizioni rimangono gravi.


» Felix Lammardo

I commenti sono disabilitati.

CERCAarticoli