Tutte le notizie di: | archivio
Articolo n° 17127 del 31 Ottobre 2007 delle ore 09:42

Savona: sbarra alzata in Via Monturbano, ma Pagnottone darà battaglia

Savona. Sbarra alzata e accesso di nuovo libero per via Monturbano a Savona. Ieri l’ordinanza del sindaco Berruti è stata infatti notificata all’imprenditore Pagnottone, proprietario della strada, che ha già annunciato l’intenzione di fare ricorso al Tar e ha dato mandato al suo legale di denunciare il sindaco per abuso. Passaggio di nuovo libero quindi per gli studenti del liceo sociale della Rovere e per la biblioteca Barrili.
Il Comune ha poi notificato all’imprenditore anche un provvedimento di esproprio, che di fatto rappresenta una sorta di occupazione d’urgenza della strada, ribadendo la motivazione dell’incolumità pubblica, anche se l’amministrazione dovrà concedere a Pagnottone un’indennità per il sacrificio delle aree.
Intanto questa mattina è previsto l’incontro in Prefettura tra le parti, nel tentativo di trovare una soluzione di conciliazione.


» Redazione

1 commento a “Savona: sbarra alzata in Via Monturbano, ma Pagnottone darà battaglia”
Bruno Pirastu ha detto..
il 31 Ottobre 2007 alle 10:57

Per anni ho frequentato le Scuole Pie e venendo dalla Villetta usavo come altri l’ingresso che c’era nel Vicolo delle Streghe ( Via Cigliuti ? ).che dava sul retro della Chiesa , oggi Auditorium Fantasma. Questo per non fare quella scalinata lunga e mal messa ( oggi come allora ). E comodissima anche venendo da Via Zunini . Erano altri tempi, non c’erano i motorini, noi studenti la macchina nemmeno la sognavamo e anche i Sigg. professori venivano a piedi. Andati via gli Scolopi qualcuno ha avuto la bella idea di mettere in quel sito , decentrato , scomodo e comunque irragiungibile niente di meno che la Biblioteca ( prima era nel Palazzo Gavotti ), centrale e fruibile. Si è pensato bene anche di vendere parte della proprità comunale, la casa dove adesso il prprietario penso abbia lo studio era, anche, la sede dei Boy Scout , cosi come venne abbandonato il Teatro. Adesso dopo anni di beghe giudiziarie scoppia l’Urgenza , le critiche , la cosa mi lascia veramente perplesso anche perchè non credo che collegare Monturbano con Via Mentana ( dove ci sono le Palestre fatte grazie al Sindaco Zanelli , Judo CONI ) sia un’impresa epica, molto meno che l’Aurelia Bis o le Palme in Via Gramsci. Non conosco il sig. Pagnottone ma perdersi dietro a chi dorme non ha sensoe ha fatto bene a far emergere il caso.

CERCAarticoli