Tutte le notizie di: | archivio
Articolo n° 17218 del 03 novembre 2007 delle ore 07:35

Vado Ligure, condannato a otto mesi per minacce, violenza e resistenza a pubblico ufficiale

Vado Ligure. Paolo Peis, il quilianese di 39 anni finito in manette per resistenza, violenza e minacce a pubblico ufficiale, ha patteggiato una condanna a 8 mesi di reclusione, senza sospensione condizionale.
La sera di Halloween, l’uomo si trovava a Vado Ligure in via Sabazia, all’interno del bar Paradise, e in evidente stato di ebbrezza alcolica ha importunato gli avventori del locale. Sul posto sono arrivati i carabinieri. Alla richiesta di documenti, il quilianese si è scagliato contro i militari, colpendoli con calci e pugni. Dopo una breve colluttazione, è stato bloccato e tratto in arresto.


» Felix Lammardo

I commenti sono disabilitati.

CERCAarticoli