Tutte le notizie di: | archivio
Articolo n° 17245 del 04 Novembre 2007 delle ore 13:46

Magliolo, incidente stradale: deceduto finalese

[thumb:2928:r]Magliolo. Un motociclista di 66 anni, Romano Anselmo, abitante a Finale Ligure, è deceduto intorno alle 10,30 sulla strada provinciale del colle del Melogno, a Magliolo, al bivio per Calizzano e poco lontano dal ristorante “Din”. L’uomo stava viaggiando in sella ad una Triumph 600 quando, in circostanze ancora da chiarire, ha perso il controllo della guida, ha rischiato di schiantarsi contro un furgone ed è caduto sull’asfalto.
Secondo i primi riscontri, sembrerebbe che la vittima sia stata colta da un malore, probabilmente un improvviso attacco cardiaco, e sbandando sia finito a terra. Sulla salma, infatti, il medico accorso sul posto non ha rilevato ferite mortali. Illeso il conducente del furgone, S.K., 34 anni, albanese regolare sul territorio italiano, risultato negativo al test dell’etilometro.
Sono ancora in corso accertamenti per ricostruire l’esatta dinamica del fatto. Si sa che il centauro viaggiava in direzione monte, diretto in Valbormida, seguito da altri quattro amici motociclisti; al km 29 della SP 490 il furgone si è immesso sulla strada e l’artigiano ha perso l’equilibrio. Sul luogo dell’incidente sono arrivati gli agenti della polizia stradale di Finale Ligure, per gli approfondimenti del caso, i militi della Croce Rossa di Magliolo e l’automedica del 118.
Originario di Albissola Marina, il sessantaseienne svolgeva la professione di decoratore edile. Si era trasferito a Finale Ligune nel 1962, dopo il matrimonio con la moglie Giuseppina. Lascia anche i figli Paola e Davide, quest’ultimo titolare di un negozio di abbigliamento sportivo a Pietra Ligure davanti alla stazione ferroviaria.


» Redazione

I commenti sono disabilitati.

CERCAarticoli