Tutte le notizie di: | archivio
Articolo n° 17344 del 07 Novembre 2007 delle ore 11:02

Regione, il consigliere Cola propone i navigatori satellitari sulle ambulanze

Regione. Installare sulle ambulanze e le automedicali i navigatori satellitari, strumenti ormai di uso comune e a prezzi accessibili. E’ quello che chiede alla Regione il consigliere regionale dell’Ulivo Luigi Cola con un’interrogazione alla Giunta regionale. Lo scopo è quello, ovviamente, di migliorare e velocizzare il servizio dei mezzi pubblici di soccorso.
L’iniziativa, secondo Cola, inizialmente potrebbe essere sperimentale ed attivata sui mezzi del 118, per essere estesa anche al parco mezzi delle pubbliche assistenze e dei comitati locali della Croce Rossa. Peraltro in Liguria i satellitari sono già attivi sui mezzi della Croce Rossa in provincia della Spezia grazie ad una donazione.
“I mezzi di soccorso – spiega Cola – hanno bisogno di adeguati supporti tecnologici, come i navigatori satellitari, in grado di orientare i mezzi stessi con rapidità e precisione. Con la dotazione di strumenti di questo tipo si evitano rischi di possibili ritardi nell’azione di soccorso, che spesso riguarda persone in pericolo di vita”. Per il 118, che ha un parco di trecento mezzi operanti su tutto il territorio regionale, la Regione potrebbe farsi carico dell’allestimento.
“Le persone trasportate sui mezzi del 118 devono arrivare a destinazione in tempi rapidi e fare un tragitto breve. Il navigatore non servirebbe solo per trovare la strada, ma anche per avere informazioni in tempo utile sui fussi di traffico e sulle vie di percorrenza più brevi. Si tratta oramai di strumenti tecnologici molto diffusi e poco costosi rispetto ai vantaggi che sono in grado di apportare”.


» Felix Lammardo

I commenti sono disabilitati.

CERCAarticoli