Tutte le notizie di: | archivio
Articolo n° 17386 del 07 Novembre 2007 delle ore 17:59

STL, Scrivano: “Attendiamo le nomine da parte di tutti gli enti”

[thumb:2748:r:t=L’assessore Scrivano]Provincia. L’assessore provinciale al turismo Carlo Scrivano precisa le ragioni del rinvio dell’assemblea generale del Sistema Turistico Locale “Italian Riviera”, dopo che la seduta odierna (cui hanno preso parte gli enti firmatari per costituire il Comitato Esecutivo) si è conclusa con un nulla di fatto.
“E’ stata la volontà di non escludere nessuno che ci ha portato a decidere di rinviare l’assemblea di due settimane. Mancavano ancora le nomine da parte di alcuni enti e soprattutto non era ancora possibile formalizzare l’adesione da parte dell’Autorità Portuale di Savona”.
Provincia (ente coordinatore), Camera di Commercio, Comuni, Comunità Montane e di numerose associazioni imprenditoriali, di categoria e consorzi savonesi dovranno quindi ancora trovare una convergenza sulle nomine del Comitato Esecutivo, primo passo necessario per definire il futuro piano di sviluppo turistico triennale dell’STL.
“Non è una guerra sulle poltrone; ogni ente che ha aderito ha diritto alla sua rappresentanza” puntualizza Scrivano, che aggiunge: “Avverto un sentimento molto positivo nei confronti dell’Stl”. L’Italian Riviera è il sesto STL costituito sul territorio ligure dopo la promulgazione della nuova legge quadro regionale che disciplina il settore turistico. Per ora può contare su 350 mila euro di fondi per l’avvio del progetto e attende un finanziamento di 1,5 milioni di euro, che potrebbe arrivare dai 6,5 milioni di budget stanziati dalla Regione.


» Felix Lammardo

I commenti sono disabilitati.

CERCAarticoli