Tutte le notizie di: | archivio
Articolo n° 17398 del 08 Novembre 2007 delle ore 07:45

Pallanuoto, serie A1: tre formazioni a punteggio pieno

Albisola Superiore. Vittoria sofferta per la Del Monte Carisa su un Sori molto compatto. I neopromossi granata sono stati in partita fino alla fine, confermando quanto di buono avevano fatto vedere nei precedenti impegni. Dopo un primo parziale equilibrato, il Savona ha rischiato di andare sotto ma una traversa ed un palo hanno fermato le conclusioni ospiti. I biancorossi si sono portati sul 3 a 1 ma i soresi hanno risposto riagganciando la parità. Il match è stato giocato sul filo dell’equilibrio fino alla fine, con un quarto tempo tiratissimo nel quale entrambe le formazioni hanno sbagliato molto in fase d’attacco. Alla Del Monte Carisa sono stati sanzionati molti falli gravi, con gli ospiti che hanno trasformato in rete 5 superiorità numeriche su 10 ed un rigore con l’ex biancorosso Jokic. Per il Savona 2 su 5 con l’uomo in più e due rigori realizzati da Perrone e Rizzo. Nel 4° tempo sono usciti per 3 falli Santamaria e Presciutti. Sulle tribune di Luceto erano presenti un centinaio di spettatori: l’orario pomeridiano ha sfavorito l’afflusso di pubblico. Entrambe le compagini erano sostenute dalla propria tifoseria: una decina gli ultras ospiti, una quindicina i savonesi.
Il tabellino:
Del Monte Carisa Savona – Rari Nantes Sori 10 – 8
(Parziali: 1 – 1, 4 – 4, 3 – 2, 2 – 1)
Del Monte Carisa Savona: Gerini, Varellas 2, Conti, T. Morena, Pesenti, Rizzo 2,  F. Mistrangelo 1,  Perrone 2, Whalan 1, Onofrietti 1, Aicardi, Santamaria, D. Fiorentini. All.: C. Mistrangelo.
Rari Nantes Sori: Dinu, Giorni, Prosciutti, Figlioli 3, Zanetic 2, A. Caliogna, Sadovyy 1, E. Caliogna, La Penna, Trebino, Guidaldi 1, Jokic 1, Gallone. All.: Rus.
Arbitri: Antonio Pascucci e Filippo Rotunno (Napoli). Delegato Fin: Tedeschi (Genova).
Il turno di ieri aveva in programma due scontri al vertice. In uno dei due non c’è stata partita, con la netta vittoria della Pro Recco sulla Bissolati, con ben 12 reti di scarto. Nell’altro il Brescia ha prevalso sul Posillipo. Primo pareggio del campionato, tra Nervi e Lazio. Il Salerno lotta alla pari a Firenze, il Chiavari cade in casa. I risultati:
Pro Recco – Bissolati Cremona 18 – 6
Brixia Leonessa Brescia – Tufano Posillipo 13 – 11
Florentia – C.N. Salerno 11 – 9
Del Monte Carisa Savona – Sori 10 – 8
Lazio Nuoto – Sportiva Nervi 10 – 10
Chiavari Nuoto – Baxi Bozzola Plebiscito 7 – 12
Sp Energia Siciliana Catania – Bogliasco 8 – 6
La classifica dopo 4 giornate:
1° Pro Recco 12
2° Brixia Leonessa Brescia 12
3° Del Monte Carisa Savona 9
4° Tufano Posillipo 9
5° Florentia 9
6° Bissolati Cremona 9
7° Sportiva Nervi 4
8° Lazio Nuoto 4
9° Sori 3
10° Bogliasco 3
11° Baxi Bozzola Plebiscito 3
12° Sp Energia Siciliana Catania 3
13° C.N. Salerno 0
14° Chiavari Nuoto 0
Catania e Savona hanno una partita da recuperare. Pertanto, potenzialmente, i biancorossi fanno parte del gruppo di testa. L’incontro si giocherà martedì 13.
Ieri sono stati resi noti i nomi degli arbitri che dirigeranno l’incontro di andata valevole per gli ottavi di finale di Coppa Len tra Del Monte Carisa Savona e Panionios Atene. La partita, che si giocherà nella piscina Felice Cascione di Imperia mercoledì 21 novembre con inizio alle ore 20,30, sarà diretta dallo slovacco Bohat e dal portoghese Ramos. Il delegato Len sarà l’israeliano Kramer.


» Christian Galfrè

I commenti sono disabilitati.

CERCAarticoli