Tutte le notizie di: | archivio
Articolo n° 17554 del 12 Novembre 2007 delle ore 18:21

Tennistavolo, il Loano Seaboys potrà contare su Mauro Andreini

Loano. Nata quest’estate grazie al contributo dell’assessorato allo Sport del Comune di Loano, l’Associazione Sportiva Dilettantistica Loano Seaboys è ben presto entrata a far parte delle protagoniste del tennistavolo ligure. La società del presidente Carchero è impegnata nel campionato di serie D1 dove è stata inserita nel girone B. L’avvio non è stato dei migliori dal punto di vista dei risultati, complice l’inserimento in un girone dal livello tecnico più elevato rispetto agli altri. Ma al termine del girone di andata della prima fase non tutto è compromesso e l’obiettivo dei loanesi resta accedere al girone promozione nella seconda fase. “Abbiamo i mezzi per recuperare in classifica” afferma il consigliere Cesare Fugassa, “la fortuna non ci ha accompagnato in questo inizio di torneo, ma vogliamo giocarci fino in fondo le nostre chances di promozione in C2. Comunque il campionato non è l’unico obiettivo della nostra società. Abbiamo deciso di portare il tennistavolo a Loano per trovare nuovi praticanti e contribuire alla crescita di questo sport in Provincia. Puntiamo soprattutto sui più giovani, con la speranza di lanciare qualche ragazzo per vederlo un giorno giocare ad alto livello”.
Due giovanissimi pongisti del Loano Seaboys hanno preso parte al 1° stage regionale giovanile relativo al Progetto Giovani Liguria. Si tratta di Matteo Barbero e Melvin Timbol che ad Arma di Taggia hanno vissuto la loro prima esperienza di questo genere.
Nell’ambito del tennistavolo, il sodalizio loanese è quello che conta più atleti tesserati in provincia di Savona: ben 19, contro i 12 del Finale Ligure e i 9 della Spotornese. E’ di oggi infatti l’annuncio di un nuovo arrivo, quello di Mauro Andreini, proveniente dal Finale. L’esperto pongista cellese potrà dare un grosso contributo sia in campionato che nei tornei individuali. Nell’attesa dell’esordio di Burastero, il più forte fra i giocatori a disposizione, per ora ancora fermo a causa di problemi fisici.
La società loanese ha inoltre richiesto l’organizzazione dei Campionati Provinciali, che si terranno il 25 aprile 2008. Il Loano Seaboys gioca le proprie partite casalinghe nella palestra dell’istituto Mazzini Ramella in via D’Annunzio. A causa di alcuni problemi organizzativi, gli atleti loanesi fino ad oggi si sono allenati insieme ai giocatori delle altre società. Da dopodomani, mercoledì 14, inizieranno gli allenamenti nell’impianto loanese. Ogni mercoledì, dalle 20 alle 23, oltre ai giocatori più esperti potranno provare a giocare anche i principianti. “Tutti coloro che avranno voglia di provare a giocare potranno farlo. La partecipazione è aperta a tutti e chi vorrà cimentarsi con racchetta e pallina troverà sempre qualcuno disposto ad insegnargli le tecniche di base. Anche chi non ha mai giocato in passato è ben accetto e potrà passare qualche serata divertendosi. Per noi sarebbe una bella soddisfazione vedere nuova gente avvicinarsi al nostro sport”, sottolinea Fugassa. Oltre al mercoledì a Loano, è possibile allenarsi ad Alassio, il lunedì sera ed il giovedì sera, nella palestra Don Bosco. Anche nella palestra alassina gli allenamenti sono gratuiti ed aperti a tutti. Per informazioni è possibile chiamare il 3282133838.
Questi i tesserati per i Loano Seaboys nella stagione 2007/08:
Andreini Mauro (classe 1964)
Barbero Matteo (1997)
Boncardo Nicolas (1989)
Burastero Marco Giulio (1959)
Caiazzo Andrea (1996)
Carchero Vittorio (1968)
Chiappori Giorgio (1955)
Cugino Daniele (1962)
De Maio Luca (1971)
Giribaldi Riccardo (1972)
Manzoni Stefano (1972)
Timbol Melvin (1996)
Napoli Alessio (1995)
Occelli Federico (1978)
Quaglia Antonio (1967)
Quartara Lorenzo (1967)
Sammito Matteo (1989)
Viglietti Cristina (1987)
Viglietti Paolo (1956)

Nicolas Boncardo e Luca De Maio:

[image:4578:c]

[image:4579:c]


» Christian Galfrè

I commenti sono disabilitati.

CERCAarticoli