Tutte le notizie di: | archivio
Articolo n° 17616 del 14 Novembre 2007 delle ore 09:02

Ortovero, droga: otto anni di reclusione ad Antonio Torraco

[thumb:1465:r]Ortovero. Otto anni di reclusione, 40 mila euro di multa e l’interdizione perpetua dai pubblici uffici. E’ la condanna inflitta ieri in tribunale ad Antonio Torraco, 40 anni, foggiano residente a Ortovero, finito in manette nell’ambito di una vasta operazione dei carabinieri contro lo spaccio di eroina e cocaina sul territorio ingauno.
L’uomo era stato arrestato nel maggio dell’anno scorso insieme ad altre nove persone, tra le quali il fratello Giovanni, 44 anni, che ad ottobre ha patteggiato 4 anni di e 10 mesi di reclusione e 30 mila euro di multa.
I due fratelli, che condividevano la licenza del bar “Le tre scimmiette” di Bastia, utilizzavano un garage in un seminterrato di via Felice Chiesa a Ortovero per il confezionamento della droga, una vera e propria raffineria attrezzata con tutti gli strumenti per la preparazione delle dosi. Lo stupefacente veniva acquistato in Calabria per poi essere lavorato all’interno del “laboratorio”, quindi veniva affidato a spacciatori locali incensurati per lo smercio nel ponente savonese.
Nel garage perquisito i militari avevano trovato una pressa idraulica da 15 quintali, un armadio blindato, bilancini, pentolini, amanite, due pistole, un chilo e 400 grammi di eroina e 350 grammi di cocaina ad elevato grado di purezza.
L’operazione “Shadow” condotta dai carabinieri del comando provinciale di Savona aveva permesso di sequestrare droga per un valore sul mercato di circa mezzo milione di euro.


» Felix Lammardo

I commenti sono disabilitati.

CERCAarticoli