Tutte le notizie di: | archivio
Articolo n° 17654 del 14 Novembre 2007 delle ore 15:58

Villanova, spiraglio per l’aeroporto: compagnia tedesca interessata al Panero

[thumb:2191:r]Villanova d’Albenga. Su richiesta degli enti territoriali, il presidente della Provincia di Savona Marco Bertolotto ha incontrato ieri a Roma, presso la sede di ENAC (l’Ente Nazionale per l’aviazione Civile), i responsabili di una importante compagnia aerea tedesca, partner di Lufthansa, che ha interesse a operare presso l’aeroporto di Villanova d’Albenga. Proseguono quindi i contatti per la privatizzazione del Panero, unica strada percorribile per un rilancio effettivo dello scalo ingauno attraverso un vero piano industriale e il parallelo sviluppo di nuove attività produttive legate all’aviation, in grado anche di integrarsi con il parallelo trasferimento della Piaggio Aero Industries.
Alla riunione erano presenti oltre al presidente Bertolotto, il direttore generale dell’Ente per l’aviazione civile, Silvano Manera, l’assessore regionale ai trasporti Luigi Merlo ed il presidente della società Ava che gestisce l’aeroporto “C. Panero” di Villanova d’Albenga, Pietro Balestra.
“La compagnia tedesca in questione – ha detto Bertolotto – è proprietaria di un parco aerei circolante di oltre 50 velivoli, operante soprattutto nel Nord Europa. Il management della compagnia si è detto molto interessato all’aeroporto di Villanova e alla sua possibile evoluzione sia in relazione alla linea su Roma che alle possibili rotte verso il Nord Europa.
Voglio affermare con decisione – ha proseguito Bertolotto – che il nostro aeroporto, ancorché si trovi in un momento di difficoltà legato all’abbandono di AirOne del servizio su Roma, rappresenta un vantaggio competitivo enorme, dal punto di vista economico, rispetto ad altri territori. In questo momento è importante quindi che tutti gli enti e le categorie siano consapevoli di questo e che collaborino per il futuro dello scalo aeroportuale di Villanova”.
Nelle prossime settimane è previsto un incontro tra i maggiori azionisti dell’aeroporto con la Regione Liguria, per disegnare una strategia che incentivi ulteriormente il sito aeroportuale di Villanova.


» Redazione

I commenti sono disabilitati.

CERCAarticoli