Tutte le notizie di: | archivio
Articolo n° 17680 del 15 Novembre 2007 delle ore 12:00

Savona, monili in oro falso: denunciato pataccaro senegalese

[thumb:4586:r]Savona. Si era appostato in via Trilussa, a Savona, nei pressi della sala bowiling, dove avvicinava i passanti proponendo oggetti d’oro. Bracciali, collane, orecchini e anelli che, in realtà, ad un esame più approfondito, si sono rivelati patacche di scarso valore.
La giornata non è andata troppo bene a M.G., ambulante senegalese di 35 anni, in regola con i permessi di soggiorno: ieri pomeriggio, poco dopo le 15, è stato individuato dagli agenti della squadra volante della Questura, che hanno controllato la merce che aveva con sé.
Sono saltati fuori oggetti in similoro che, anziché vendere come articoli di bigiotteria, l’immigrato spacciava per autentici ornamenti preziosi, con tanto di marchio “750 (18 Kt)”. In particolare i poliziotti hanno rinvenuto tre collane di color oro che, sfregate in superficie, facevano trasparire il materiale ramoso di cui erano composte.
L’uomo, che risulta residente a Pontedera (Pisa), è stato denunciato a piede libero per tentata truffa, frode nell’esercizio del commercio, vendita di prodotti con segni mendaci e ricettazione.
Gli oggetti contraffatti sono stati sequestrati insieme ad una somma in contanti, 200 euro, che il senegalese aveva intascato quale frutto della vendita illecita.
E’ stato uno dei passanti avvicinati per il raggiro, un ex agente della mobile (Augusto D.M.), a cui era stata proposta una catenina, a richiedere l’intervento delle forze dell’ordine. L’ex poliziotto ha deciso di sporgere querela.


» Felix Lammardo

I commenti sono disabilitati.

CERCAarticoli