Tutte le notizie di: | archivio
Articolo n° 17702 del 15 novembre 2007 delle ore 18:14

Savona, moratoria contro pena di morte: il Comune illumina Palazzo Sisto

[thumb:366:r]Savona. Il Comune di Savona appoggia la proposta di moratoria universale delle esecuzioni capitali rivolta all’ONU dall’Associazione Radicale Libertà e Partecipazione, con l’accensione delle luci della facciata del Palazzo Civico fino a quando verrà espresso il voto in merito da parte del Terzo Comitato dell’Assemblea Generale dell’Onu.
L’Italia è l’85esimo Paese co-firmatario della proposta e ha dato la propria adesione con un intervento appassionato al vertice di Alghero del ministro degli Esteri Massimo D’Alema, che ha ottenuto anche il sostegno dell’Algeria.
Emma Bonino e Raul Bova hanno appoggiato l’iniziativa nel corso della conferenza stampa di ieri tenuta dall’Associazione Nessuno Tocchi Caino, che si batte da anni contro la pena capitale.
Singapore ed Egitto invece sono alla testa del fronte dei contrari alla moratoria, hanno lealmente avvertito che avrebbero usato tutti i mezzi procedurali possibili, dalle pregiudiziali a emendamenti ambigui, perchè la proposta non venga accolta.
In Liguria anche la città della Spezia ha aderito all’iniziativa di solidarietà con l’accensione delle luci della sede del Comune.


» Redazione

I commenti sono disabilitati.

CERCAarticoli