Tutte le notizie di: | archivio
Articolo n° 17792 del 19 Novembre 2007 delle ore 10:37

Regione, oggi un convegno sull’immigrazione romena

Regione. “La paura ha preso il sopravvento, impedendo una valutazione obiettiva della realtà. Il problema sicurezza è stato recepito in maniera realistica solo in parte sia dalle forze politiche di sinistra, sia di destra, su tutto e su tutti ha prevalso la superficialità e molta demagogia”. Lo ha affermato l’assessore regionale alle Politiche dell’Immigrazione Enrico Vesco annunciando la sua partecipazione al convegno sull’immigrazione “Romania, Liguria, Europa”, in programma oggi lunedì 19 novembre, alla Facoltà di Architettura , organizzato nell’ambito del progetto “Europa al Municipio”, promosso dal comune di Genova e da Antenna Europe Direct tramite la società Eurete, l’agenzia Europea per lo Sviluppo.
“Alla fine del 2006 i cittadini romeni regolarmente residenti in Liguria erano 2800 sicuramente oggi sono aumentati e aumenteranno ancora, altri ne arriveranno nei prossimi mesi, ma si tratta di flussi destinati a contrarsi nei prossimi anni, di pari passo con l’integrazione della Romania in Europa. Ricordo l’allarme che aveva caratterizzato l’arrivo degli albanesi negli anni ’90. Oggi gli albanesi sono la comunità più numerosa e non si parla più di loro perché si sono integrati. Ecco perché la sicurezza è strettamente legata alla coesione sociale, alla capacità di dialogo”, ha aggiunto Vesco.
Al convegno, oltre alla Regione Liguria, parteciperanno Antonio Bettanini, del gabinetto del vice presidente della commissione europea Franco Frattini, Marian Mocanu, presidente della Lega dei Rumeni in Italia, Andrea Torre del Centro Studi Medì, Massimiliano Morettini, assessore comunale alle politiche dell’immigrazione, Filip Sorin, Pope della Chiesa Ortodossa Romena di Genova, Angela Burlando ex vice questore di Genova, docenti universitari, Stefano Bernini, presidente del Municipio Medio Ponente, e Carlotta Gualco, direttore Eurete. Al convegno si parlerà di immigrazione, soprattutto della “questione romeni” partendo dalla storia e dalla cultura di questo popolo. L’incontro avrà luogo alle 15 nell’aula E. Benvenuto della facoltà di Architettura di Genova, Stradone Sant’Agostino 37.


» Felix Lammardo

I commenti sono disabilitati.

CERCAarticoli