Tutte le notizie di: | archivio
Articolo n° 17852 del 20 Novembre 2007 delle ore 12:07

Bilancio incendi: quest’estate 45 roghi nel Savonese

[thumb:3791:r]Savona. Primi risultati positivi contro il rischio, sempre attuale, anche in questi giorni, degli incendi boschivi in Liguria. I dati resi noti oggi dall’assessore regionale alla protezione civile Giancarlo Cassini si riferiscono al periodo estivo e registrano una significativa contro-tendenza, rispetto agli ultimi anni. L’attività di prevenzione regionale sul territorio ligure ha limitato sia il numero degli incendi, sia le superfici di bosco percorse dal fuoco entro limiti più favorevoli dal 2002 a oggi.
Dal 2002 al 2006 in Liguria, nel periodo giugno-ottobre, ogni anno si sono registrati 234 incendi boschivi contro i 196 del periodo giugno-ottobre 2007. In provincia di Genova da 62 incendi boschivi si è scesi a 53, nello Spezzino da 41 a 30, in provincia di Savona da 60 a 45. Un solo incendio in meno, rispetto alla media annuale estiva degli ultimi cinque anni nell’Imperiese che è passato da 69 a 68.
Ridotta di un terzo, la scorsa estate, la superficie di bosco percorsa dal fuoco, 468 ettari rispetto agli oltre 1535 che mediamente sono andati distrutti annualmente dal 2002 al 2006 in Liguria. In dettaglio, l’Imperiese è sceso da 487, 5 ettari a 312,3 , la provincia di Genova da 487,5 a 78,9, lo Spezzino da 121,8 a 31 ettari, la Provincia di Savona da 409,2 a 46,3.
Risultati positivi ottenuti grazie alle azioni di pattugliamenti e presidio del territorio svolte per tutta l’estate dal volontariato di antincendio boschivo e di protezione civile, alle prevenzione sostenuta dalla Regione Liguria organizzata e coordinata dal Corpo Forestale dello Stato, Vigili del fuoco in collaborazione con Prefetture ed enti locali.
Il particolare, la scorsa estate si è rivelato di grande utilità il sistema regionale di previsione del rischio di innesco degli incendi boschivi denominato Spirl, quotidianamente utilizzato nelle procedure di monitoraggio,oltre agli interventi dei quattro elicotteri regionali e ai Canadair.
E sempre per la prevenzione degli incendi boschivi, la giunta della Regione Liguria, su proposta dell’assessore Cassini, ha approvato nei giorni scorsi la graduatoria di un bando riguardante progetti-pilota per la riqualificazione dell’attività forestale e un provvedimento per promuovere la difesa dei boschi e del territorio dalle fiamme.


» Redazione

I commenti sono disabilitati.

CERCAarticoli