Tutte le notizie di: | archivio
Articolo n° 18163 del 28 novembre 2007 delle ore 16:11

Villanova, via libera dal consiglio comunale al nuovo campo da golf

[thumb:995:r]Villanova d’Albenga. Dopo che il sindaco di Villanova d’Albenga Domenico Cassiano ha commemorato in apertura l’on. Carlo Russo, il consiglio comunale ha approvato ieri sera all’unanimità lo “studio di fattibilità dell’insediamento golfistico”.
Si tratta di un grande progetto per la costruzione di un polo golfistico “a rete” che prevede sul territorio villanovese 27 buche. Un’offerta golfistica che, unita a quella esistente e storica di Garlenda e a quella programmata di Ortovero, metterà a disposizione di chi pratica questo sport una possibilità di gioco unica in Italia e nel centro Europa, con significativi risvolti turistici per i comuni dell’entroterra ingauno.
Grande attenzione è stata dedicata nell’intervenire in mondo soft sull’ambiente esistente: pochissimi movimenti terra per lasciare inalterato il profilo del territorio, sistemi tecnologici avanzatissimi per contenere il consumo energetico, recupero delle acque usate per l’irrigazione, sistemi tecnologici d’avanguardia per salvaguardare il campo dall’inquinamento provocato dall’utilizzo di prodotti chimici, salvaguardia del sito di importanza comunitaria “Valloni”, che sarà finalmente protetto e diventerà un valore aggiunto a disposizione di visite guidate da parte di studiosi della natura e delle scuole.

[image:4653:c:s=1:t=Un’immagine del consiglio comunale]

Lo sviluppo edilizio avverrà tramite la costituzione di piccoli borghi rispettosi della tipologia di costruzione ligure e con l’utilizzo di materiali locali.
Il consiglio, su proposta del vice sindaco Pietro Balestra, ha quindi deliberato un preventivo assenso all’avvio della procedura ed al contenuto dell’accordo (assenso allo S.A.U. e alle varianti al PRG come momento preliminare della successiva approvazione del S.U.A. e del progetto della zona FSG) e ha conferito al sindaco ampio mandato affinchè si proceda alle fasi successive necessarie per giungere alla realizzazione dell’opera.
Il vice sindaco Balestra ha inoltre puntualizzato che la realizzazione dell’insediamento golfistico non dovrà costituire un nucleo a parte ma dovrà essere in perfetta sinergia con il centro storico di Villanova in modo da costituire un valore aggiunto ed un ulteriore occasione di sviluppo economico.
Il sindaco Cassiano aggiunge: “Ieri è iniziata un operazione importante non solo per lo sviluppo di Villanova ma per quello di tutto il comprensorio del ponente ligure. Sono grato a tutto il consiglio per la fiducia accordatami con il conferimento di un mandato così ampio ed al tempo stesso sento la responsabilità per portare avanti l’operazione. Un’operazione nella quale il Comune sarà al tempo stesso promotore e garante di equità e che comporterà una tempistica adeguata alla delicatezza e alla complessità dell’intervento. Conto molto sull’aiuto operativo del vice sindaco Balestra, al quale a suo tempo sulla tematica golf ebbi a conferire un’ampia delega. Delega che oggi mi sento pienamente di confermare per l’ottimo lavoro svolto”.


» Redazione

I commenti sono disabilitati.

CERCAarticoli