Tutte le notizie di: | archivio
Articolo n° 18237 del 30 novembre 2007 delle ore 11:37

Finale Ligure, domani presentazione del libro “Extra Muros” di Mario Berruti

Finale Ligure. Sabato 1 dicembre 2007, presso il complesso monumentale di S. Caterina a Finalborgo, Oratorio De’ Disciplinanti, ore 17,00,presentazione del libro “Extra muros” di Mario Berruti, Edizioni della Biblioteca Mediateca Finales. Intervengono, oltre l’autore, Giovanni Murialdo, presidente della Sezione Finalese dell’Istituto Internazionale di Studi Liguri, e Giuseppe Testa dell’Associazione Centro Storico del Finale.
“Extra muros” è la parte di Finalborgo che si trova fuori le mura, oltre il ponte sull’Aquila, con ogni probabilità la zona del Borgo più antica. La casa che attualmente ospita la Farmacia di Finalborgo, in via Fiume, è molto antica, e all’origine era costituita da una torre, le cui tracce sono ancora oggi visibili all’interno dell’edificio. Lo scopo di questo libro è quello di risalire alle origini della casa di via Fiume e della Farmacia; ma vuole anche essere un contributo alla storia del Borgo. Si è quindi tentato di ricostruire, per quanto i pochi documenti hanno reso possibile, la storia delle varie trasformazioni dell’edificio, e delle persone e delle famiglie che lo hanno posseduto ed abitato. E’ stata, quindi, anche l’occasione per parlare di alcune famiglie poco studiate, ma non meno rilevanti per la storia del Borgo, come i Sevizzano, i Sardi, i De Torres, i Chiazzari, i Piuma, i Folco, e, seppur solo da metà ‘800, i Berruti, che ancora possiedono l’edificio. L’auspicio è che questa “micro storia” possa essere di stimolo a che altre “micro storie” siano raccontate, con la finalità di far rivivere la storia “vissuta” del Borgo.
L’autore Mario Berruti, detto Mauro, è nato a Brescia nel 1951 da padre finalese. E’ avvocato civilista, è specialista in Diritto del Lavoro. Ha pubblicato alcuni lavori in materia giuridica. Anche appassionato di storia locale, ha pubblicato alcuni lavori soprattutto sulla Provincia di Brescia ed in particolare sulla Valcamonica.


» Felix Lammardo

I commenti sono disabilitati.

CERCAarticoli