Tutte le notizie di: | archivio
Articolo n° 18244 del 30 Novembre 2007 delle ore 11:40

Sciopero dei trasporti: adesione Acts al 98%, Sar 100%

[thumb:827:r]Regione. Grande adesione allo sciopero dei trasporti indetto per oggi da Filt Cgil, Fit Cisl e Uil Trasporti. La protesta, di 8 ore, è stata indetta a livello nazionale a sostegno della Piattaforma dei Trasporti nel rispetto della Legge 146/90.
“L’astensione dal lavoro di tutto il settore del Trasporto e della Logistica nasce dal mancato riconoscimento nella Legge Finanziaria per il 2008 di risorse sufficienti ad arginare la crisi del Settore. La mancanza di una strategia unitaria su: infrastrutture, sviluppo, qualità e regolarità del servizio incidono sul lavoro, sui livelli occupazionali e sui salari dei lavoratori delle maggiori aziende di trasporto italiane – spiegano le organizzazioni sindacali – Lo sciopero di oggi, sulla base della piattaforma unitaria, a suo tempo presentata al Governo, ha l’obiettivo di riprendere il confronto sui problemi generali del settore in modo tale da affrontare le diffuse situazioni di crisi aziendali e di settore, nell’ambito di un disegno organico e sistemico, per quanto riguarda gli interventi di regolazione e per le risorse impiegate nei trasporti”.
Questi i primi dati dell’adesione allo sciopero generale odierno del trasporto pubblico locale (autobus, metro, funicolari, ascensori): ATP (Genova-Tigullio) = 98%; RT (Imperia) = 95%; ATC (La Spezia) = 92%; ACTS (Savona) = 98%; SAR (Savona-Albenga) = 100%; AMT-AMI (Genova) = 97%. Circolano solo i treni garantiti, mentre le biglietterie sono chiuse.


» Redazione

I commenti sono disabilitati.

CERCAarticoli