Tutte le notizie di: | archivio
Articolo n° 18301 del 01 Dicembre 2007 delle ore 17:57

Albisola, algerino arrestato per droga dopo inseguimento

[thumb:4034:r]Albisola Superiore. Non si sono fermati all’alt dei carabinieri lungo la strada provinciale che collega l’uscita del casello dell’A10 di Albisola con Stella, inseguiti sono stati fermati: l’autista, un cittadino italiano, G.D., 50 anni, nato e residente a Napoli, ma domiciliato nel Savonese, e il passeggero, un algerino regolare ma senza fissa dimora, Farid Bakiri, 30 anni. Nel corso della perquisizione del mezzo su cui viaggiavano i due fuggitivi, un fuoristrada, i militari hanno rinvenuto nelle tasche dei pantaloni dell’algerino 10 grammi di cocaina già suddivisa in dosi, oltre al materiale per la preparazione e il confezionamento della droga.
Nel corso della successiva perquisizione domicliare a carica dell’italiano, i carabinieri non hanno rinvenuto altro stupefacente. Tuttavia, se per l’algerino sono scattate le manette per detenzione a fini di spaccio di sostanze stupefacenti, il napoletano è stato comunque denunciato a piede libero per il medesimo reato, in quanto era chiaramente consapevole dell’attività di spaccio eserciata dal suo “amico-passeggero”.
Bakiri era già finito agli arresti sette mesi fa per il possesso di 10 grammi di eroina. In quel caso i carabinieri lo avevano fermato in via Guidobono a Savona.
Ieri i militari del nucleo operativo e della stazione di Albisola erano impegnati in una serie di servizi nel levante savonese finalizzati alla prevenzione dei furti in abitazione, fenomeno che in tempi recenti ha registrato un’impennata.


» Felix Lammardo

I commenti sono disabilitati.

CERCAarticoli