Tutte le notizie di: | archivio
Articolo n° 18399 del 04 dicembre 2007 delle ore 17:14

Antica vasca del V secolo scoperta ad Albenga

Albenga. Una antica vasca risalente alla metà del V secolo. E’ questa l’eccezionale scoperta archeologica fatta ad Albenga dopo un intervento sulla struttura del fonte battesimale ‘a stella’ del battistero ingauno, effettuato dall’Opificio delle Pietre Dure di Firenze.
E’ stato il vescovo della diocesi di Albenga-Imperia, Mons. Mario Oliveri, a presentare in vescovado i risultati degli scavi archeologici, autorizzati dalle Soprintendenze per i Beni Archeologici e per i beni architettonici e per il Paesaggio della Liguria. Gli scavi sono stati condotti da Alessandra Frondoni e Bruno Massabò della Soprintendenza Archeologica, mentre lo studio all’interno del battistero è stato diretto da Daniela Gandolfi dell’Istituto Internazionale degli Studi Liguri, con la consulenza scientifica di Mario Marcenaro.
Nei lavori di scavo per l’arginamento del Centa, all’altezza della deviazione dell’Aurelia, sono state trovate anche cinque tombe appartenenti all’ ‘eta’ del ferrò, risalenti a quasi tremila anni or sono. In particolare è stato recuperato un ‘rasoio semilunato’, preziosa testimonianza di uno dei primi strumenti in metallo (VII secolo a.C.).


» Redazione

I commenti sono disabilitati.

CERCAarticoli