Tutte le notizie di: | archivio
Articolo n° 18451 del 05 Dicembre 2007 delle ore 18:26

Albenga, incendio distrugge capannone di un’azienda agricola

[thumb:4710:r]Albenga. Vigili del fuoco impegnati oltre due ore per domare le fiamme un incendio che ha completamente distrutto un capannone dell’azienda agricola di produzione ed import-export di frutta e verdura “Le Vele”, di proprietà dei coniugi Ravera, a Leca d’Albenga in località Poggi.
I vigili del fuoco del distaccamento di Albenga sono intervenuti poco dopo le 15,30 e sono riusciti a mettere in salvo due camion, ma tutti gli altri macchinari custoditi all’interno del capannone sono andati distrutti, comprese le due celle frigo che contenevano frutta e verdura.
Secondo quanto appreso, le cause dell’incendio sarebbero da attribuire al surriscaldamento dei motori di una delle celle frigorifere, che avrebbe generato un esplosione e la successiva propagazione delle fiamme a tutto il capannone. Nel rogo, che non ha causato danni a persone, sono stati impegnati anche i vigili del fuoco di Finale Ligure.
In base ad una prima stima, i danni ammonterebbero ad alcune centinaia di migliaia di euro. La ditta Le Vele, gestita da Fabio Ravera con la moglie Francesca Siccardo, è assicurata contro i danni provocati dagli incendi. L’intervento tempestivo di Pietro Ravera, 65 anni, padre del titolare, ha evitato un bilancio ancora peggiore. L’uomo ha visto il fumo uscire dal deposito e ha portato fuori dal cortile un camion, una Fiat Panda e i cani della famiglia, pochi istanti prima della deflagrazione. Il sessantacinquenne ha riportato una piccola ferita e lievi bruciature, ma ha rifiutato il ricovero in ospedale.

[image:4709:c:s=1]

[image:4708:c:s=1]

[image:4710:c:s=1]


» Redazione

I commenti sono disabilitati.

CERCAarticoli