Tutte le notizie di: | archivio
Articolo n° 18463 del 06 Dicembre 2007 delle ore 07:40

Loano, donna e cane travolti da un treno

[thumb:4715:r]Loano. Una donna di 60 annni, Romana Occelli, è morta insieme al suo cane travolta da un treno in corsa sulla linea ferroviaria Genova-Ventimiglia, nei pressi del passaggio a livello al confine tra Loano e Borghetto. L’episodio è accaduto poco prima delle 6. I macchinisti dell’Intercity 651 “Mazzini” diretto a Milano hanno avvistato la presenza umana sulle rotaie soltanto all’ultimo istante e non sono riusciti ad azionare in tempo i freni.
La donna è deceduta sul colpo. Soltanto dopo laboriose ricerche dei documenti è stata accertata la sua identità. La Polfer di Albenga ha proceduto al riconoscimento ufficiale della salma con la conferma di un parente, chiamato poco dopo la tragedia.
Romana Occelli, residente a Borghetto, ha condiviso la sorte con il cagnolino che portava con sé. Anche l’animale infatti, investito dal locomotore, non ha avuto scampo.
Sul posto carabinieri, agenti della polizia ferroviaria, militi della Croce Rossa di Loano e personale del 118. Il traffico ferroviario è rimasto a lungo bloccato per consentire lo sgombero dei binari. Pesanti i ritardi ed i disagi per i pendolari che raggiungono ogni giorno Genova e la Riviera per lavoro e studio. I passeggeri dell’Intercity hanno raggiunto a piedi la vicina stazione ferroviaria di Loano, dove un altro treno li ha caricati per la prosecuzione del viaggio.
Ancora da chiarire se sia trattato di un suicidio o di un terribile incidente. Si vuole capire come mai la donna si sia trovata sui binari al momento del transito del convoglio ed in particolare se il dispositivo di sicurezza che abbassa le sbarre del passaggio a livello abbia funzionato regolarmente. Dai primi riscontri, però, sembrerebbe che la donna si sia gettata volontariamente sotto il treno, portando con sé il cagnolino. Da tempo sofferente, la sessantenne seguiva una terapia antidepressiva.
Sul posto è arrivato anche il pm di turno Ubaldo Pelosi, che ha aperto un’inchiesta per fare luce sull’accaduto: al momento l’ipotesi del suicidio è quella più probabile.

[image:4717:c:s=1]

[image:4716:c:s=1]


» Felix Lammardo

I commenti sono disabilitati.

CERCAarticoli