Tutte le notizie di: | archivio
Articolo n° 18630 del 10 Dicembre 2007 delle ore 18:06

Pallavolo, D femminile: l’Alassio torna in vetta

Alassio. Una classifica cortissima, un torneo aperto ad ogni esito con partite dal risultato sempre incerto. Tanto che all’Alassio è bastato prendere un punto, perdendo in casa con il Celle Varazze, per tornare solitario al comando. Le alassine della presidentessa Ornella Testa nel recupero del 2° turno, disputato giovedì 6, hanno avuto la meglio in 3 set del Singing Beatles. Ma sul proprio campo, forse affaticate per il turno infrasettimanale, si sono fatte superare al tie-break dalle cellesi, reduci dal ko interno con l’Albenga.
Ed è proprio grazie all’Albenga che l’Alassio può esultare per il primato riconquistato. Le ragazze allenate da Luca Bertola hanno vinto in casa dell’ex capolista Maurina. Il punteggio finale la dice lunga sulla prestazione delle ingaune: 0 a 3. Ottenendo 6 punti nelle ultime 2 gare, senza perdere set, l’Albenga si è rimessa in lizza fra le contendenti alla serie C. Il terzo successo esterno della giornata, anch’esso contro pronostico, ha visto il Quiliano superare in 3 parziali il Carcare: una grossa soddisfazione per le biancorosse del presidente Benito Calvarese, ora anch’esse a soli 3 punti dalla vetta. Per la Vitrum&Glass è la 2° sconfitta stagionale, dopo quella con l’Alassio: entrambe patite fra le mura amiche.
Ma il risultato meno atteso della giornata è arrivato da Diano Marina, dove la San Pio X è stata superata, nettamente quanto sorprendentemente, dalla Singing Beatles. Per le dianesi è la 3° vittoria, per le loanesi la 2° battuta d’arresto consecutiva.
Ancora a secco la Sampor, che va avanti incassando 3 a 0, l’ultimo dei quali è maturato a San Remo. Punti preziosi in chiave salvezza per il Casinò, così come quelli ottenuti dal Maremola. Le pietresi si sono finalmente sbloccate, battendo 3 a 2 il Cogoleto, in rimonta da 0 a 2. Le genovesi arrivavano dal successo ottenuto ai danni dell’Alassio. Incroci di risultati che la dicono lunga sull’equilibrio di un torneo che sta appassionando gli sportivi del ponente ligure.
I risultati della 7° giornata:
Maurina Clas Pesto – Albenga Volley 0 – 3
Singing Beatles – San Pio X Loano 3 – 0
Vitrum&Glass Carcare – Polisportiva Quiliano 0 – 3
Maremola Volley – Cogoleto Volley 3 – 2
Casinò Sanremo – Ric Aermec Sampor 3 – 0
Piaggio Icardi Alassio – Celle Varazze 2 – 3
La classifica vede il Carcare al 3° posto, a 2 punti dal vertice. Nel raggio di 5 punti ci sono 8 formazioni:
1° Piaggio Icardi Alassio 16
2° Maurina Clas Pesto 15
3° Vitrum&Glass Carcare 14
4° San Pio X Loano 13
5° Albenga Volley 13
6° Polisportiva Quiliano 13
7° Celle Varazze 12
8° Cogoleto Volley 11
9° Singing Beatles 9
10° Casinò Sanremo 8
11° Maremola Volley 2
12° Ric Aermec Sampor 0
Sabato 15 dicembre si gioca l’ultimo turno prima della pausa per le feste. Alle 17,30 l’Albenga ospita il Singing Beatles, alle 20,30 il Carcare cerca punti a Cogoleto, mentre a Savona l’Alassio dovrebbe sbrigare in fretta la formalità Sampor. Alle 21 gli altri incontri: Quiliano – Maurina, San Pio X – Casinò, Celle Varazze – Maremola.


» Christian Galfrè

I commenti sono disabilitati.

CERCAarticoli