Tutte le notizie di: | archivio
Articolo n° 18676 del 11 Dicembre 2007 delle ore 17:27

Basket, soddisfazione in casa Riviera dopo la vittoria su Ozzano

Vado Ligure. “Sono contentissimo della reazione della squadra e dei singoli”, ha commentato il presidente del Riviera, Roberto Drocchi, dopo la vittoria della sua Tirreno Power Vado Ligure sull’Ozzano. “Lo avrei detto anche in caso di sconfitta, che sarebbe stata immeritata. Siamo partiti con due giocatori importanti fermi per infortunio, ma tutta la squadra ha messo in campo una grinta ancora maggiore. E anche quando l’arbitraggio ci ha messo in difficoltà, i ragazzi hanno saputo reagire alla grande”. “Un grande cuore di questa squadra e della società“, ha aggiunto il direttore sportivo Gabriele Martino.
Soddisfatto anche il vice allenatore, Roberto Dagliano:”Sapevamo che non sarebbe stata facile, ma i ragazzi sono partiti subito con l’atteggiamento giusto. Hanno attaccato senza timori. E nel momento decisivo, quando abbiamo rischiato di andare sotto o quantomeno ai supplementari, hanno saputo tenere i nervi saldi”. Infine il top scorer, Mauro Matalone: “Quando Romeo Trionfo ha preso palla a quattro secondi dalla fine sapevo che l’avrebbe messa dentro. Con il coach lo avevamo previsto, lui aveva detto di mantenere il sangue freddo e di provare. E Meo ha realizzato la tripla che ci ha dato la vittoria”.
Meno contento il coach dell’Ozzano, Filippo Faina: “Purtroppo siamo partiti un’altra volta al rallentatore. Facciamo sempre la prima metà della partita sottotono, poi ci riprendiamo, giochiamo meglio e arriviamo a giocarcela punto a punto. Solo che non possiamo sempre partire in ritardo e peccare di ingenuità in molte occasioni”.
Domenica 16 dicembre, per la 10° giornata, la Tirreno Power Riviera giocherà nuovamente davanti al proprio pubblico. Avversaria sarà la Tubosider Asti, che domenica scorsa ha perso in casa contro Modena. L’appuntamento è per le ore 18,00 al palasport di Quiliano. La dirigenza del Riviera potrebbe decidere nuovamente di proporre alcune iniziative promozionali.


» Christian Galfrè

I commenti sono disabilitati.

CERCAarticoli