Tutte le notizie di: | archivio
Articolo n° 18661 del 11 dicembre 2007 delle ore 14:24

Regione, domani seminario a Genova sul reinserimento dei lavoratori svantaggiati

Genova. Convegno su “Programma PARI: risultati della prima fase e prospettive nell’ottica degli ammortizzatori sociali”, domani, mercoledì 12 dicembre, al Teatro della Gioventù di Genova (sala Barabino), in via Macaggi.
Il Programma di reinserimento professionale di soggetti svantaggiati si rivolge in particolare a donne disoccupate tra i 30 e i 40 anni, immigrati, disabili e ex detenuti. Le misure di sostegno previste sono di due tipi: o sostegni al reddito concessi direttamente ai lavoratori disoccupati, in misura di 450 euro per la durata di 10 mesi, oppure un incentivo di 5000 euro destinato alle imprese che desiderino stipulare contratti a tempo indeterminato. Il Programma prevede inoltre l’assegnazione di voucher formativi di 1000 euro per l’adeguamento o aggiornamento professionale.
Nel corso dei lavori, che avranno inizio alle 9,30, con l’intervento del presidente della regione Liguria Claudio Burlando, verranno presentati i positivi risultati del Programma in Liguria,  sia per quanto riguarda le ri-collocazioni (che in totale sono state 857) , sia sul fronte delle  risorse stanziate, impiegate nella quasi totalità.
Interverranno i rappresentanti del Ministero del Lavoro e della Previdenza Sociale, l’assessore regionale alle Politiche Attive del Lavoro e della Occupazione Enrico Vesco, gli assessori alle Politiche Attive del Lavoro delle quattro province liguri, i rappresentati  nazionali e regionali dell’Agenzia Italia Lavoro, i sindacati, le imprese.


» Redazione

I commenti sono disabilitati.

CERCAarticoli