Tutte le notizie di: | archivio
Articolo n° 18658 del 11 Dicembre 2007 delle ore 12:25

Turismo, soluzioni Welfare: ancora preoccupazione da parte di Federalberghi

“La soluzione adottata in relazione ai contratti a termine salvaguarda solo una parte delle attività stagionali”. E’ il commento espresso oggi dalla Federalberghi-Confturismo in merito al ddl sul Welfare. La disciplina dei contratti a termine attualmente in discussione in Parlamento – sostiene la Federazione – “pretende di fotografare un mercato dinamico come quello turistico affidandosi ad un impianto normativo costruito negli anni Sessanta. La nostra richiesta, dunque, verte sul fatto che vengano salvaguardati tutti i contratti motivati da ragioni di stagionalità, ivi compresi quelli stipulati da aziende attive per l’intero anno”.
“Apprezziamo ovviamente lo sforzo compiuto dal Governo – proseguono i responsabili di Federalberghi-Confturismo – per consentire al settore di continuare ad usufruire del lavoro intermittente, ma occorre completare la disciplina individuando una soluzione transitoria per i contratti già esistenti e prevedendo che il nuovo istituto possa essere subito operativo, quanto meno per le fattispecie già individuate dalla legge o dalla contrattazione collettiva”.


» Felix Lammardo

I commenti sono disabilitati.

CERCAarticoli