Tutte le notizie di: | archivio
Articolo n° 18802 del 14 dicembre 2007 delle ore 08:42

Savona, usura: oggi l’interrogatorio di Domenico Prostamo

[thumb:395:r]Savona. Sarà interrogato oggi nel carcere di Imperia, dove è detenuto, Domenico Prostamo, 47 anni, arrestato nei giorni scorsi dalla guardia di finanza con l’accusa di usura e riciclaggio. Secondo quanto accertato nel corso dell’indagine, l’uomo (originario di Vibo Valentia, ma residente a Savona) prestava denaro con tassi di interesse che superavano anche il 250%. Nell’ambito della stessa inchiesta, nel mese di settembre scorso erano stati arrestati, sempre per usura, i fratelli Francesco e Giuseppe Torsello e Giuseppe Di Giorgio.
I finanzieri, durante l’esecuzione dell’ordinanza di custodia cautelare, hanno compiuto una serie di perquisizioni nell’abitazione di Prostamo. E’ stato anche indagato un suo
parente per il reato di riciclaggio: avrebbe incassato assegni consegnati da persone vittime dell’usuraio.
Sulle somme di denaro prestate dall’arrestato le fiamme gialle stanno ancora compiendo accertamenti contabili. Assegni, cambiali, agende con nomi e cifre sono al vaglio degli inquirenti per individuare le persone che si erano rivolte al presunto prestasoldi, che lavora nel settore delle forniture di videogiochi ai bar.


» Felix Lammardo

I commenti sono disabilitati.

CERCAarticoli