Tutte le notizie di: | archivio
Articolo n° 18938 del 17 Dicembre 2007 delle ore 19:00

Boissano, ladri braccati dai carabinieri fuggono nel bosco

[thumb:298:r]Boissano. Inseguimento rocambolesco a Boissano, nell’entroterra loanese. Due ladri, decisi a “ripulire” una villa in collina, sono stati dissuasi dal sistema d’allarme ed hanno rinunciato al colpo. I malviventi sono entrati in azione durante l’orario di cena, approfittando dell’assenza dei proprietari, ma il dispositivo anti-intrusione ha fatto il suo dovere e li ha indotti alla fuga. I due si sono allontanati a tutto gas a bordo di un’auto.
Una pattuglia dei carabinieri che si trovava in zona, ricevuta la segnalazione, ha intercettato i fuggitivi, ingaggiando un inseguimento. I ladri, nel tentativo di seminare i militari, hanno imboccato una stradina sterrata e ben presto si sono resi conto di essersi cacciati in un vicolo cieco. Vedendosi braccati, hanno abbandonato la vettura e si sono lanciati nel vicino bosco per disperdersi abilmente, con la complicità del buio. Gli uomini dell’Arma non hanno potuto far altro che fermarsi sul limitare della boscaglia.
L’auto abbandonata dai due è risultata rubata: sottratta a Savona nei giorni scorsi, era già “attenzionata” dalla polizia, che vi aveva collocato delle “cimici” per seguire gli sviluppi di un’indagine.
I carabinieri, dopo l’inseguimento, hanno ripreso la strada per tornare a valle. Proprio mentre la vettura di servizio percorreva la provinciale 25, uno dei malviventi è spuntato improvvisamente dal bosco e, mentre attraversava la carreggiata per guadagnare l’altro lato, è finito contro il cofano della gazzella. I militari hanno fatto solo in tempo a vedere la figura umana urtare la parte anteriore della macchina, rialzarsi e proseguire la fuga.
Nonostante le prolungate ricerche, dei due ladri ancora nessuna traccia. Il tentativo fallito nella villa era stato preceduto da due colpi andati a segno in altrettanti appartamenti di Boissano in via Marici.


» Felix Lammardo

1 commento a “Boissano, ladri braccati dai carabinieri fuggono nel bosco”
Tex Murphy ha detto..
il 30 Dicembre 2007 alle 16:15

Beh…che dire, complimenti ai ladri in questo caso :(
Addirittura andare a sbattere contro l’auto dei carabinieri rialzarsi e fuggire (e farla franca)…..e poi noi cittadini non dovremmo farci le barzellette ?
Non so se ridere o piangere ma propendo più per la seconda, dato che vivo non lontano da dove son successi i fatti.
Amen

CERCAarticoli