Tutte le notizie di: | archivio
Articolo n° 18916 del 17 Dicembre 2007 delle ore 11:33

Savona: gelido Natale sotto un ponte del Letimbro

[image:4794:c:s=1]

Mentre la gente a Savona e altrove affolla i negozi per fare le compere di Natale, sotto uno dei ponti del torrente Letimbro qualcuno tenta di dormire in condizioni sub umane: il ponte in questione e’ quello che collega Corso Tardy e Benech a Corso Mazzini, passando accanto ad una concessionaria di auto tedesche. Il poveretto che dorme, da giorni, sotto questo ponte, ha un materasso umido e fradicio, uno scatolone per porvi degli abiti, per terra in un sacchetto un fornelletto a gas e una caffettiera, accanto al materasso un vecchio vocabolario di Rumeno – Italiano, stampato a Bucarest nel 2002.
Stringe il cuore vedere una cosa simile, eppure nel 2007, esistono queste situazioni.

Roberto Nicolick
Consigliere Provinciale gruppo Misto Savona


» Redazione

6 commenti a “Savona: gelido Natale sotto un ponte del Letimbro”
ombra ha detto..
il 17 Dicembre 2007 alle 22:17

Mbè? Sotto il ponte non puo’ stare.
Se si rifugia nel parcheggio del centro commerciale ancora chiuso e magari scappa un bisognino viene additato al pubblico (24/06/07).
Insomma cosa deve fare?
Lei che puo’, cerchi di aiutarlo.

Bruno Pirastu ha detto..
il 18 Dicembre 2007 alle 01:34

Mi scusi , anche se non risponderà , ma come concilia questo pietismo con tutte le altre osservazioni su chi vive borderline ? Mi viene in mente la vecchia canzone dei Gufi Abbaso il Natale. ” Nelle sedi dei giornali si preparano i cenoni, per un giorno mangeranno anche i poveri e i barboni, Ma per calmare la coscienza e non aumentare il rischio , il giorno dopo si fa morire Gesu Cristo “. Cmq auguri a Lei ma specialmente a chi come quel barbone ne ha piu bisogno e al quale non darò il voto ma sennai un qualcosa da mangiare ( mai soldi )

jchnusa ha detto..
il 19 Dicembre 2007 alle 22:00

grazie

lui la plume ha detto..
il 20 Dicembre 2007 alle 08:39

Con i continui aumenti delle tasse sarebbe opportuno guardarsi intorno … e cercare i posti migliori …..

arianna ha detto..
il 20 Dicembre 2007 alle 08:59

Dire solo “grazie” non sembre un commento, in questo caso, un termine educato sembra apparire piu’ come un salvagente o meglio, qualcosa di utile per tenere galla qualche altra cosa, magari un post.

jchnusa ha detto..
il 20 Dicembre 2007 alle 20:47

cara arianna il grazie e per la censura della redazione

CERCAarticoli