Tutte le notizie di: | archivio
Articolo n° 19261 del 27 dicembre 2007 delle ore 18:01

Capodanno in Darsena a Savona con il concerto di Baccini

[thumb:1897:r]Savona. Grande Capodanno in Darsena a Savona: momenti clou il concerto di Francesco Baccini, i fuochi artificiali di mezzanotte dalla fortezza del Priamar, e, per la prima volta, un fine dell’anno tutto all’insegna dei bambini.
La settima edizione del Capodanno in Darsena è organizzata dal Comune di Savona e dall’Autorità Portuale, con il quotidiano La Stampa come media partner e la direzione artistica dell’agenzia Eccoci di Albenga.
La musica si accenderà sul palco di piazzetta d’Alaggio alle ore 22 per l’esibizione del cantautore genovese. Ma, con la conduzione del presentatore e imitatore Marco Dottore, saliranno sul palco anche i giovani più bravi del Festival nazionale degli Interpreti, in una notte di musica da ballare e cantare tutti insieme con il dj Angelo Cattaneo. E poi animazione, allegria, giochi e gadget sino alle ore piccole. In piazza del Brandale alcuni maxischermi rilanceranno suoni e immagini dell’evento in Darsena. “Anche quest’anno, come vuole la tradizione del Capodanno in piazza di Savona – spiega l’assessore Franco Aglietto – abbiamo puntato su una sola location, per trascorrere tutti assieme, savonesi e turisti, la notte di San Silvestro, e su un artista in grado di accontentare un pubblico di tutte le età e di tutti i gusti”.
Il Capodanno sarà anche l’occasione per vedere illuminati in modo suggestivo sette simboli della città (la Torretta, con un raggio laser che si irradia lungo tutta via Paleocapa, il ponte sulla Darsena, il Teatro Chiabrera, il monumento ai Caduti di piazza Mameli, l’ingresso della fortezza del Priamar, i lavatoi proprio nella Vecchia Darsena e le torri del Brandale), oltre alla splendida opera di Arnaldo Pomodoro “La rosa del deserto”, esposta all’aperto sotto il Priamar.
I più piccoli, accompagnati dai genitori, sono attesi dalle 21 e sin oltre la mezzanotte in largo delle Coffe, due passi alle spalle dei lavatoi e dal palco su cui si esibisce Baccini, nel nuovo quartiere della torre del porto. Qui si divertiranno con l’animazione di Luca Galtieri e la baby dance del dj Andrea Carlini, che li farà ballare con la musica di “Cartonissima”, le colonne sonore dei cartoni animati più famosi e dei brani più adatti alla loro età, assieme a pupazzi animati ispirati a personaggi della fantasia come Topolino, Pippo e Minnie. Potranno cimentarsi con il toro meccanico e riceveranno tutti gratuitamente gadget come trombette, cappellini e stelle filanti, oltre a bibite e dolci per festeggiare l’arrivo del 2008.


» Felix Lammardo

I commenti sono disabilitati.

CERCAarticoli