Tutte le notizie di: | archivio
Articolo n° 19288 del 28 dicembre 2007 delle ore 12:59

A Loano cimentisti arrivati da tutto il Nord Ovest

[thumb:4888:r]Loano. Il bel tempo ha accompagnato questa mattina la ventunesima edizione del cimento invernale a Loano. La colonnina del mercurio ha toccato i diciotto gradi di temperatura esterna, e nonostante una leggera brezza marina, i tantissimi turisti che hanno affollato la spiaggia dei Bagni Nettuno hanno potuto godere di un tepore primaverile.
Sono arrivati dalla Liguria, dal Piemonte e dalla Lombardia i 125 cimentisti che si sono tuffati in mare (temperatura 11 gradi). La più giovane Silvia Alberti (8 anni) è arrivata da Tradate in provincia di Varese. Il più giovane a tuffarsi è stato Francesco Milan di Pessano Bornago (Mi). Cinque anni di età, Francesco, al suo secondo cimento, era accompagnato dal papà, che è etrato in acqua insieme a lui. Il premio alla cimentista più matura è andato alla genovese Raffaella Aironi (83 anni), che da oltre ventanni partecipa ai cimenti di nuoto e che è una veterana del bagno in mare durante tutto l’inverno.
Il torinese Attilio Baldovino, classe 1930, ha ricevuto dalle mani del sindaco, Angelo Vaccarezza, la coppa quale cimentista più maturo. Al Doria Nuoto 2000, che ha partecipato al cimento con tantissimi giovani atleti della società, è andata la coppa per il gruppo più numeroso intitolata a Bruno Trevisan, veterano del cimento loanese, scomparso alcuni anni fa.
Infine, due coppe sono state consegnate anche ai cimentisti che si sono presentati con il costume più originale. A ritirare il premio sono stati Giusto Federica, che si è tuffata con un colorato piagiama e Mauro Diani che è entrato in acqua vestito da Babbo Natale. Speaker ufficiale dell’iniziative è stato il cabarettista Renzo Sinacori.
Il sindaco di Loano Angelo Vaccarezza ha voluto scherzare con i cronisti riguardo alla sua mancata partecipazione: “anche quest’anno me la sono scampata, ma ho presentato regolare certificato medico per la mia assenza al cimento invernale, è stata la capogruppo di Forza Italia in consiglio comunale, Adriana Guerra, a rappresentare l’amministrazione…”. Ma il primo cittadino di Loano, da sindaco e anche da coordinatore provinciale di FI, ha fatto una promessa solenne: “il prossimo anno sarò tra i cimentisti, lo prometto, prima o poi toccherà anche a me…”.

[image:4889:c:s=1]


» Felix Lammardo

I commenti sono disabilitati.

CERCAarticoli